I MAMA 2015 – parte 2

I MAMA 2015 – parte 1

La vera ragione per cui aspettavo i MAMA era la sfida in varie categorie fra YG e SM, e più precisamente BIG BANG vs EXO.

Entrambi nominati in queste categorie, si sono divisi i premi equamente, anche grazie agli SHINee :

Artist of the Year: BIG BANG
Song Of th Year: BIG BANG – Bang Bang Bang
Album of the Year: EXO – EXODUS
Best Male Group: EXO
Best Dance Performance (Male Group): SHINee

A cui si aggiungono i premi:
Best Music Video (Youtube): BIG BANG
iQiXi Worldwide Favourite Artist: BIG BANG
Sina Weibo Global Fan’s Choice : EXO
Best Asian Style: EXO

La SM certo porta a casa anche i premi di Girls’ Generation, f(x), Red Velvet e Taeyeon, mentre la YG aggiunge solo un premio come Best New Artist (male) con gli iKON, ma contando che presentava solo questi due gruppi in gara, se l’è cavata.

Le performances…

Nonostante in generale io apprezzi gli EXO, le loro ultime canzoni mi hanno fatto quasi rimpiangere Wolf. Lightsaber è probabilmente la più brutta canzone kpop che abbia mai ascoltato, e continuo a pensare che gli SHINee meritavano la collaborazione con Star Wars molto più di loro, ma dopotutto sono loro i giovani re asiatici, ormai.
In compenso ho davvero aprezzato la performance finale di Call Me Baby, certo senza Tao…

E infine coloro che davvero volevo vedere: i BIG BANG.

Non la performance più spettacolare, ma comunque notevole. Grandissima energia. E grazie Seungri per i 27 secondi più divertenti della serata:

Dalle fancam si vede qualcuno che avvisa gli EXO dell’arrivo di Seungri subito prima della sua comparsa, tanto che non fanno in tempo a inchinarsi per rispetto, che già si siede su Sehun. Il makne è malefico e dispettoso in ogni gruppo.

Ho amato i capelli di GD, T.O.P. mi è sembrato dimagrito, Taeyang riesce a restare disinvolto nonostante un look… particolare e Daesung sta incredibilmente bene con quei capelli.

Nonostante i 10 anni dal debutto, come i Super Junior, i Big Bang hanno cobattutto ad armi pari con gruppi nuovi e meno nuovi, in un mercato in cui i gruppi si creano e consumano in meno di un anno, un mercato oggettivamente governato dagli EXO e da vari rookies a me sconosciuti.

Temo che anche per loro si avvicini il tempo di arruolarsi, ma se qualcuno fra loro magari partirà nel 2016, almeno hanno lasciato MADE, album pieno di canzoni che ascolterò e riascolterò.
E Seungri col suo gesto ha sancito una specie di tregua nella guerra fra VIP e EXO-L (Exotics).

Rispetto per G-Dragon e tutti loro.

Ma se in Asia oggi regnano gli EXO con i Big Bang (tornati, ricordo, dopo una pausa di 3 anni), voglio gettare uno sguardo al passato: MAMA 2008, quando ancora esistevano e regnavano i DB5K, che pure ricevettero meno premi dei BIG BANG.

Bei tempi.
Diciamo la verità, potrei accettare giusto i BIG BANG come eredi del successo e rispetto maturato dai TVXQ.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: