Call me Baby, oh yeah…

Dopo averlo aspettato per mesi è uscito il nuovo album degli EXO, EXODUS. E’ uscita Call me Baby, la title track, sono state rilasciate le varie traccie ascoltate ai concerti e… non sono riuscita a scriverne.

La prima volta che ho visto il video di Call me Baby (kor. vers.) aveva circa 1 milione di visualizzazioni ed era uscito da poche ore, a metà giornata aveva superato i 2 milioni di visualizzazioni, oggi a una settimana dalla sua uscita ne ha oltre 11 milioni.
Se non credo di potermi pronunciare sulla popolarità degli  EXO in patria o sul loro riconoscimento artistico e/o musicale, posso vedere che la fandom sommata ai curiosi li confermano come gruppo di punta dell’agenzia.

Per capire i numeri che stanno registrando rispetto ai colleghi della SM:
– il video di Catch me (kor.vers.) delle Girls’ Generation caricato da circa 5 ore ha poco più di 500,000 visualizzazioni
– Ice Cream Cake delle Red Velvet pubblicato il 15 Marzo ha superato di poco i 9 milioni di visualizzazioni
– Mamacita dei Super Junior pubblicato il 28 Agosto 2014 (quasi 8 mesi fa) ha superato i 25.700.000 visualizzazioni
– Red light delle f(x) pubblicato il 2 Luglio 2014 ha superato le 21.300.000 visualizzazioni
– Spellbound dei TVXQ pubblicato il 26 Febbraio 2014 ha poco più di 4 milioni di visualizzazioni
– Everybody degli SHINee pubblicato il 10 Ottobre 2013 ha circa 19.850.000 visualizzazioni

Se si aggiungono gli oltre 6 milioni di visualizzazioni al video nella versione cinese allora abbiamo circa 18 milioni di visualizzazioni per gli EXO in una settimana. Il doppio rispetto alle RV in 3 settimane, e per rispetto dei sunbae evito i calcoli rispetto alle loro uscite.

Ma restano piccoli numeri rispetto alla YG. E questo è un fatto.

Eyes, nose, lips di Taeyang, caricata 10 mesi fa circa ha superato abbondantemente i 40 milioni di visualizzazioni, numero superato da Good Boy di GDxTaeyang.
E i video di GD solista, quelli tratti dall’album Coup d’Etat vanno da 14 a 34 milioni circa, tutti pubblicati circa 1 anno fa.
E se il fenomeno PSY sembra ormai finito (nonostante una macchina che ho incrociato per strada e da cui usciva chiara Gangnam Style a volume altissimo), almeno a giudicare dal milione scarso di visualizzazioni per il video di Father (feat. Lang Lang), pubblicato una settimana fa, restano i suoi record globali.
I BIG BANG come gruppo anche non scherzano e l’intramontabile Fantastic Baby, uscita 3 anni fa conta oltre 140 milioni di visualizzazioni.
Le colleghe 2NE1 si tengono su numeri più bassi, per quanto il tormentone I’m the Best superi i 110 milioni di visualizzazioni, Gotta be You, infatti, pubblicata 10 mesi fa conta circa 18.800.000 visualizzazioni.
Le cifre che fanno i solisti YG la SM non li ha visti.

In questi giorni i Big Bang stanno svolgendo le riprese del nuovo MV, tornano dopo 3 anni. Un comback super atteso che probabilmente supererà le cifre degli EXO, ma sono pur sempre generi molto diversi, e anche il pubblico non è lo stesso. Ci sono fan di entrambi i gruppi, ma ci sono anche molti che seguono solo uno o l’altro. Molti. Quei molti che prendono le parti di SM o YG, Sono molto curiosa di sentire e vedere i nuovi Big Bang.

Tornando agli EXO stanno registrando diverse vincite nei vari programmi musicali, le loro vendite sono nuovamente motivo di orgoglio per la SM (e di introito), gli EXO con XOXO sono stati infatti i primi a raggiungere il milione di copie fisiche vendute in 12 anni in Corea del Sud, dove il mercato discografico è in crisi.

A 48 ore dalla sua uscita EXODUS, ha venduto oltre 400 000 copie, ma la SM ha giocato sporco, almeno a mio parere, facendo uscire il CD in 20 costose versioni (una per membro si in coreano che in cinese). nulla di nuovo contando le 11 versioni circa dei CD dei Super Junior, ma comunque scorretto nei confronti di fans.

Tao dopo la performance del Comeback è dovuto tornare a riposo sempre a causa dei postumi dell’infortunio alle Idols Athletic Championships, mi chiedo se quindi non verrà pagato in questo periodo. Da quel che ho capito i guadagni delle singole performance televisive vengono suddivise fra i partecipanti, e lui non sta partecipando. Ricordo gli SHINee che si esibivano con un membro seduto a lato, ma ciò non è avvenuto negli EXO.

Per quanto Junsu, proprio recentemente ricordava come fosse brutto doversi esibire anche se infortunato (durante il Secret Code Tour in Giappone dopo essersi fato male ha partecipato ai concerti su un sedia a rotelle).

Certo è uno spreco dell’idea delle magliette. Call me baby. Dieci lettere per dieci membri. Ma esibendosi solo in 9 (o 8, come all’ultima performance), si rovina l’effetto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: