Junsu prosegue a testa alta

Ogni tanto mi chiedo se davvero i TVXQ sono una parte di storia del pop asiatico, ma vedendo questi risultati capisco che sì, lo sono.

Perché parlo di TVXQ se si tratta di Xia Junsu?
Perché non otterrebbe questi risultati se non avesse fatto parte dei TVXQ.
Xia Junsu non sarebbe dov’è se non avesse debuttato nei TVXQ.

La sua carriera solista è iniziata con Intoxication nel 2010 in Giappone, parallelamente all’inizio della disputa legale con la SM. Scelta  che mostra già di per sé il tipo di approccio che ha rispetto al proprio sogno.

Ormai indipendente e anzi concorrente al duoTVXQ, se ha avuto la possibilità di ripartire da zero all’interno di un trio e di fare il solista, è perché non era un ‘pinco pallo qualunque’ con una bella voce, bensì Junsu dei TVXQ, quindi uno dei re dell’Asia.
Junsu, seguito da decine di migliaia di persone, una  volta tolte le deluse dalla separazione con i TVXQ, aveva comunque il supporto di alcune decine di migliaia di fans. Coloro che hanno fatto sì che il suo nuovo debutto non fosse un flop (ancora meno quello dei JYJ).

Junsu il 13 Marzo è riuscito a concorrere al primo posto nella classifica musicale settimanale su Music Bank (programma della KBS, rete su cui non compare da anni), assieme al gruppo icona del kpop, gli Shinhwa (idols di prima generazione), senza aver assolutamente ‘combattuto’ ad armi pari.

Junsu non è stato pubblicizzato come di norma avviene con gli idols, non è andato a promuovere né per radio né per tv il proprio disco né il singolo, non viene nemmeno passato il video in tv.
Se Junsu è lì (metaforicamente, dato che, come prevedibile, non è stato invitato nel programma) lo deve a diversi fattori:

– l’iniziale notorietà legata ai TVXQ
– il suo talento e la sua bravura
– la fortuna

Si può dire che senza talento non sarebbe entrato in SM e non avrebbe debuttato in un gruppo ormai icona del kpop, ma esistono molti ragazzi di talento che non hanno avuto la fortuna di emergere. Inoltre se la sua carriera è continuata dopo la rottura con la SM è probabilmente grazie a caparbietà, talento, e fortuna assieme.

Angel Su tutto tenero e carino ha dimostrato di avere artigli ben acuti, con cui si è aggrappato negli anni per non cadere e continuare ad avanzare per la sua strada non più come idol ma come artista.
Flower è un prodotto non da kpop SM, non da kpop.
Conferma la strada intrapresa verso un’esplorazione ed espressione personale sia musicale che visiva, tanto più che il curatore di tutto è stato lui in prima persona.

La mia impressione è che in Flower più che nei suoi lavori precedenti, Xia mostri meglio potenzialità future ed eredità passate.
C’è molto pop nella musica, non smaccatamente kpop stile SM, ma vagamente sì.
La coreografia è molto kpop, così tanto che ai miei occhi stona con il tipo di video e musica. E credo l’abbia inserita per ‘abitudine’, o meglio un gusto abituato a vedere e pensare in quella direzione. Rimane come eco delle sue radici, da fan degli H.O.T. (primo gruppo kpop SM) a membro dei loro eredi ufficiali (i TVXQ); che lo porta a mostrare qualcosa non ancora in linea con il resto del suo lavoro.
Perché come è arrivato a produrre musica e video più curati artisticamente, anche la coreografia, se inserita, potrebbe essere qualcosa di più ricercato sul piano artistico, come ha cercato di fare Pink in Try (così per dirne una).

Junsu non è fra i miei cantanti preferiti, ma lo apprezzo come artista in generale.
Cerca di esprimere qualcosa di personale.
Giorno dopo giorno lavora per crearsi la possibilità di farlo.
Ecco la scelta di abbandonare la SM, non solo i soldi (che sicuramente saranno stati un elemento), ma soprattutto la reale prospettiva di svilupparsi artisticamente. La necessità e la voglia.
Sei anni dopo prosegue per quel cammino, e questo mi piace.
E si gioca la corona settimanale con ‘Flower’, pur perdendo (Music Core della MBC il 14, è subito dopo gli Shinhwa e prima di MC Mong), con i grossi nomi storici della scena musicale sud coreana grazie a tutto ciò che è e ha vissuto.

Infine ha compreso l’importanza del suo passato e anche questo mi piace.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: