Il ritorno. Chi sono?

Sono mesi che non scrivo una riga di blog. Impegni. La vita. Per fortuna.


Ho continuato però a seguire il kpop, in parte il jrock e soprattutto i variety shows sud coreani. Lo studio delle due lingue, si è un po’ fermato e se non fosse per Viki probabilmente avrei dimenticato tutto.
Non so quanto riuscirò a scrivere in futuro. Quando circa due anni fa ho iniziato il blog pensavo di farne un luogo in cui riversare abitualmente pensieri e sfoghi, ma nonostante la fangirl che è in me ami uscire fuori a esternare il proprio entusiasmo per i gruppi SM o altro, non sempre ne ha il tempo.
Voglio però continuare il blog. Scriverò, non con regolarità, ma scriverò.
Data la lunga assenza, seguita già a una lunga assenza, mi ripresento.

Axel, appassionata di vari aspetti dell’Asia fra cui prevalentemente (?) kpop, jrock e tv (ma anche cibo giapponese, coreano, cinese, thailandese; storia, cultura…).
Non sono propriamente una fan del kpop, né una SM stan, seguo solo alcuni gruppi ed è principalmente grazie alla frequentazione di forum, twitter, fb e wordpress se conosco nomi e canzoni di molti più gruppi di quelli che seguo.

Per la precisione gruppi e solisti che mi piacciono o/e seguo sono soprattutto:
kpop: TVXQ, SHINee, EXO, Super Junior, BoA, JYJ, G-Dragon, 2NE1, 2PM, B1A4.
jrock: X JAPAN, hide, Ra:IN, Sugizo, LUNA SEA, Miyavi, Gackt, Gazette, Dir en grey, An Café.
jpop: Tohoshinki (se vale), Gackt (che in fondo rientra nella categoria).

Conosco in realtà molti altri cantanti e musicisti asiatici, incredibilmente validi, e fuori dalla scena tipica kpop, jpop o mandopop, come anche nel jrock e vk, ma non posso dire di seguirli.
Ciò che amo è l’intrattenimento puro, scanzonato e anche un po’ demenziale che si trova a vagonate nel kpop in generale e nei vari k-show, oltre alle fandom internazionali.

Ho studiato e in parte continuo a studiare giapponese e coreano…

Amo anche vari libri di autori asiatici e dopo aver letto più libri di autori giapponesi (fra cui manca Banana Yoshimoto), sento un amore particolare nei confronti della letteratura nipponica.

Non leggo invece molto manga e manwha. Né guardo anime. Ma dei manga che ho letto negli anni sicuramente ho amato: Cortili del Cuore, Kenshin Samurai Vagabondo, Magic Knight Rayearth e Una ragazza alla moda.

Mi piace molto la cucina giapponese. Non solo sushi e sashimi, ma i donburi, ramen e più o meno tutto ciò che viene condito con salsa teriyaki, che perciò ho anche imparato a fare. Mi piace provare a cucinare cibo giapponese, o provare ricette che vedo nei programmi sud coreani, diciamo che gli onigiri sono utili e la cucina asiatica è piena di piatti deliziosi e caldi.

Direi che questo è tutto.
I’m back!
(Ascoltare Coup D’Etat a ripetizione mi porta a sentire la voce di GD che lo dichiara…)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: