Qualcuno fermi i Sasaeng

Ho già scritto a proposito dei sasaeng “fans”, uno dei grandi problemi del kpop, ma dopo aver visto il crescente numero di casi di sasaeng subiti dagli EXO non riesco a non chiedermi ancora una volta perché le agenzie non fanno nulla.

Il fanatismo per un gruppo è piuttosto comune, ma i sasaeng esagerano e dimenticando il rispetto per l’idol “amato” finiscono per diventare una minaccia per lui/lei.
I sasaeng sono un fenomeno preoccupate e che credo andrebbe corretto perché oltre ad essere pericoloso per gli idol, è molto dannoso per i sasaeng stessi che mettono a rischio anche la propria vita solo per essere notati.

Avviso però che non è un post per deboli di stomaco.

I sasaeng sono stalker. Ma soprattutto persone malate.

“Se mi butto sotto la macchina di oppa lui mi salverà”
“Se faccio un incidente con oppa lui mi noterà”
Esagerato? Norma.
Vari incidenti d’auto di diversa gravità che negli anni hanno colpito gli idol sono stati causati da sasaeng, sia volontariamente che inevitabilmente, dato che pagano tassisti (sasaeng taxi) per inseguire gli idol e per rimanere informati sugli spostamenti degli idol.
E se Leeteuk nella sua “crisi mistica” pre-arruolamento si augurava che i sasaeng continuassero a seguirlo anche quando avrà 40 o 50 anni, Heechul nel 2012 ha lasciato due messaggi molto significativi su twitter prima di chiudere il proprio account.
Ai sasaeng:
“Per favore non venite davanti casa mia o all’ufficio. Pensavo che diventato un trentenne mi sarei ammorbidito, ma sembra che non sia così. Ancora soffro le conseguenze del mio incidente d’auto e mi spaventa davvero, molte volte, dover guidare come fossi inseguito rischiando la mia vita. Potete sentirvi delusi di me o pensare che io sia arrogante, ma ho solo una vita e non posso lasciarla andare. E’ colpa mia che non vi capisco.”
E ai tassisti:
“Per favore non approfittate dei fan stranieri che non sanno cos’altro fare. Approfittarsi di persone così giovani sorridendo vi fa sembrare dei gangster.”
Per pagare i sasaeng taxi, i sasaeng ricorrono anche al lasciare scuola e iniziare a lavorare (preferibilmente in posti dove possono essere raccolti i dati sensibili degli idol), al furto (anche bullismo nei confronti degli altri fan) e alla prostituzione.

“Scriverò a oppa tutto il mio amore… con il sangue così capirà”.
Già. Quale oppa o onnie non vorrebbe ricevere lettere insanguinate e pasticciate.
E se ci sono fan che ricorrono al classico taglio su mano, polso o altra parte del corpo, come facceva notare con amara ironia un’altra ragazza, alcune hanno capito che non occorre tagliarsi. Basta usare sangue mestruale. Come nel caso del messagio indirizzato a Taecyeon (2PM)

Ok Taekyeon nonun na obsi sar su obso
Ok Taecyeon non puoi vivere senza di me.

Certo…

“Onnie/oppa deve essere mia/o e di nessun altro”
Ed ecco che si tenta il rapimento, come è successo a Taeyeon delle Girls’ Generation (SNSD), quando un “fan” ha cercato di trascinarla via dal palco durante un’esibizione al Lotte World.

Per non parlare dell’aeroporto, dove i sasaeng ultimamente stanno dando il meglio di sé.
Dal calpestarsi fra loro senza curarsene minimante al fare male agli idol stessi. Sempre senza curarsene.
“Oh, oppa è a terra, finalmente lo posso toccare!”
Come è capitato agli EXO più volte e di cui si trovano le foto sia per l’incidente di Luhan che di Kai.


Mi ha colpito leggere di come a Gennaio dei sasaeng hanno fatto cadere Kai dalle scale per poi iniziare a toccarlo in modo inappropriato. Lamentandosi e arrabbiandosi con Baekyeon che ha cercato di soccorrerlo dato che avendo battutto un ginocchio Kai non riusciva a camminare bene.

D.O. sembra dire “fa male” dopo essere stato colpito da una DSLR camera

Sembra proprio che fra le Exotics (nome del fanclub degli EXO) ci siano le sasaeng più pericolose al momento. Leggendo le dichiarazioni di questi ragazzi sembra di risentire quanto denunciato dai TVXQ una volta, ma forse oggi è ancora peggio.
Telecamere o registratori installati nelle loro camere di albergo, o nei corridoi, regali inappopriati, assalti verbali e fisici che rientrano assolutamente nella categora di molestie sessuali.
Ci sono anche molte false voci che le riguardano, come, per fortuna quella dell’orso di peluche con telecamera nascosta negli occhi regalato a Jongin. Ma ciò non toglie che esiste una registrazione audio di Tao in albergo che canta sotto la doccia (registrazione che non ho e non intendo cercare), foto degli EXO in aereo, in albergo, ai minimarket etc.
Scade quasi nel ridicolo la fan che si è tagliata i capelli e travestita per poter entrare nel bagno degli uomini con loro.

Gli EXO sono uno dei gruppi del momento e data la giovane età dei membri attirano anche molte fan più mature (ajhumma) che all’inizio li vedono come dei figli ma che poi diventano ossessionate e stalker non meno delle ragazze delle medie o del liceo, con più mezzi (soprattutto economici).

Le agenzie degli idol non sembrano proteggerli, anzi, sembrerebbe che ci sia tutto un sistema di corruzione fra tassisti, autisti, reporter, personale di alberghi e staff vario che permette ai sasaeng di accedere a spazi privati degli idol: vengono rivelate schedules, spostamenti, abitudini.

Manager degli SHINee colpisce una fan*

Si parla in genere solo dei sasaeng ma è vero che non proliferebbero, come invece fanno, se non avessero trovato terreno fertile. Per questione di immagine sono anzi proprio le agenzie, i manager e gli idol a cercare di risolvere a parole e sul momento i vari episodi.

Esistono moltissimi fan account che riportano come gli idol o i manager o altro staff hanno chiesto ai fan in varie occasioni di spostarsi, di farsi da parte, di lasciarli in pace, senza che però i sasaeng gli abbiano dato retta.
E quelli che poi emergono sono gli episodi in cui manager x o idol y hanno spinto via il fan, o hanno gettato via la macchina fotografica di quel fan, o hanno preso a parolacce quel gruppo di fan.

Mi stupisco sempre di fronte alla forza di questi idol che nonostante gli impegni numerosi, le scarse ore di sonno, gli spostamenti continui, riescono anche a sopportare l’attacco continuo dei sasaeng.

Recentemente Henry dei Super Junior ha raccontato di quando Kyuhyun doveva apparire con lui in tv per promuovere Trap, suo singolo di debutto solista, ma era all’estero con i Super Junior e sarebbe dovuto tornare in aereo alcune ore prima delle riprese. Per questioni metereologiche però l’aereo ha ritardato di alcune ore e Kyuhyun avendo meno di un’ora per arrivare in studio e essere pronto per le riprese ha cercato letterarmente di correre, ma non ce l’ha fatta.
http://www.youtube.com/watch?v=TFKMdZB6ubU&feature=youtu.be&a

Sostanzialmente le sasaeng e le altre fan erano lì ad aspettare il gruppo, ma con un aereo arrivato con oltre 3 ore di ritardo e vedendolo uscire correndo, forse potevano capire che non era il momento di accalcarsi su di lui. Questo è non vedere il disagio e le necessità dei propri idol, è mettere il proprio bisogno di toccarli davanti a tutto il resto.

Gli idol ne hanno paura.

null

D.O. si spaventa vedendo i sasaeng.

I fan sono fondamentali per una qualsiasi celebrità, in tutto il mondo, ma i sasaeng non sono più fan. Sono stalker che agiscono in gruppo, in modo organizzato e che disturbano la vita privata e il lavoro degli idol.
E credo che anche la fandom occidentale (dato che i sasaeng sono un grosso problema anche in Giappone, Cina e altri Paesi asiatici), dovrebbe scoraggiare queste azioni invece di aspettare ansiosa le foto di x o y in accappatoio o altro. Tanto esistono i servizi fotografici, i concerti, il fanservice, e tante altre iniziative UFFICIALI che permettono di vedere gli idol non solo sul palco ma anche nei dormitori, in viaggio e co. E se non si vogliono far riprendere al bagno, ne hanno tutti i diritti.

Link (in inglese)

Sasaeng cinese degli EXO pentita parla della sua esperienza

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: