Il debutto solista di Jaejoong: MINE

In questi mesi di silenzio non ho  scritto neanche circa il debutto solista di Jaejoong!

Xia Junsu già aveva debuttato con il suo album Tarantallegra, Jaejoong lo ha invece fatto quest’anno con I. Il singolo di debutto è stato MINE. E sì, anche io lo trovo vagamente ridicolo… (I e MINE) In compenso non è nulla rispetto al nome del repackage album uscito da poco: Y.

Indeed, why?

Ma la verità è che Jaejung con questo album e questo PV ha segnato un importante passo nella sua carriera, abbracciando un genere diverso per un “idol”. MINE è una traccia pop rock da lui composta, e che lui stesso ha definito autobiografica.

A molti fan ha ricordato sonorità jrock, altri sostengono che sia semplicemente rock, per alcuni è molto (se non troppo) dark. Ma su un punto si è d’accordo. I JYJ nelle loro carriere soliste si allontanano sempre più dall’accezione comune di idol.

Indubbiamente sono nati come tali e hanno al loro attivo concerti, album,apparizioni tv, programmi radio, pubblicità, servizi fotografici, serie tv e film, ma si stanno sempre più evolvendo verso quei musicisti, se non forse artisti, che desideravano essere.

Con esiti diversi, i tre stanno scrivendo molte delle loro canzoni, sia le musiche che i testi, partecipano ad attività nazionali e internazionali come ambasciatori e promotori di progetti sia di beneficenza che culturali.

Proprio il 5 Marzo Jaejung è andato all’UNICEF in rappresentanza del gruppo a donare i soldi ricevuti per la partecipazione all’evento Korea Brand & Entertainment Expo 2012.

Inoltre il loro concept visivo, oltre che quello musicale, si distanzia sempre più da quello che si può vedere normalmente in idol di altre case di produzione.

E’ buffo, certo, se si pensa che Junsu ha debuttato con un album ed un singolo che prendono il nome da un incatesimo descritto nei libri di Harry Potter, e il concept di Jaejung in questo video e nelle foto del booklet sembrano avvicinarsi al concept un po’ dark vampiresco tanto in voga con Twilight. C’è quasi da chiedersi nel caso Yuchun debutasse come solista, a quale saga si avvicinerebbe. Narnia? Signore degli Anelli? Scherzi a parte JJ non è un vampiro nel pv di MINE, bensì è un angelo… come si chiarisce nel finale.

Le immagini del video sono chiare, e se si capissero contemporaneamente anche le parole del testo (in coreano) il quadro sarebbe completo. La canzone parla di come egli fosse incatenato e di come è riuscito a liberarsi. E proprio questo grida che non sarà più prigioniero di nessuna catena, ora il suo “oceano è più vasto” e non ha intenzione di tornare indietro.

Per la cronaca (e il gossip) ha anche cambiato account Twitter e scritto sotto al nome @bornfreeonekiss JJ of JYJ, al posto di @mjjeje JYJ from 東方神起.

Che i JYJ abbiano ormai chiuso con il passato? Forse sì, dopo tutto Jaejoong stesso alla domanda del perché avesse scelto di debuttare come Jaejoong e non come Hero ha risposto che quel nome era lui nei TVXQ, ora è Jaejoong dei JYJ. E se questo potrebbe mettere in crisi le Cassies che ancora sperano in una reunion dei cinque, è chiaro che i JYJ stanno prendendo il largo in una nuova carriera molto diversa da quella che avevano intrapreso all’interno della SM.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: