Cosa bolle in pentola

In questo periodo di assenza ho continuato ad avere pensieri ricorrenti:

-vorrei scrivere un post come quello sul giapponese ma parlando del coreano.
– vorrei scrivere a riguardo di alcuni gruppi che credo siano fondamentali nella storia locale dell’industria musicale.
– vorrei parlare del teatro giapponese
– vorrei parlare del jultagi coreano
…troppe cose.

Ma le ultime settimane mi hanno fatto sorgere nuove curiosità e osservazioni.

Al momento sto cercando materiale riguardo agli incidenti mortali e non delle celebrità coreane.

Per ora posso solo dire che lo spunto mi è stato dato dall’incidente del gruppo femminile SECRET avvenuto alcuni giorni fa, in cui fortunatamente nessuno è rimasto ucciso né sembra in pericolo di vita.
Ancora conosco molto poco degli altri incidenti avvenuti in passato ad altri gruppi.
Mi viene alla mente quello di alcuni membri dei Super Junior nel 2007, che vide Kyuhyun in serio pericolo di vita e lo costrinse ad assentarsi dalle scene per 5 mesi. Non dimentico neanche quello dei TVXQ nel 2004. E, purtroppo l’ho scoperto solo in questi giorni documentandomi, vi è sempre nel 2004 quello dei WANTED un gruppo r&b, che solo recentemente ha ripreso le attività, e che ha visto la morte di uno dei giovanissimi membri Soh Jae Ho (22 anni).
Ma sono moltissimi gli incidenti che riguardano le celebrità coreane, e non dico che siano giornalieri, ma sicuramente sono molto frequenti, anche se per fortuna non sempre gravi.
Oltre alla frequenza, si nota come la maggior parte avvengono nel cuore della notte di ritorno dall’ultimo impegno della giornata e sono spesso dovuti a stanchezza. Ma appunto, è qualcosa su cui ancora so molto poco. Di certo le hectic schedules a cui i gruppi e lo staff sono sottoposti contribuisce.

Ma vi è anche un altro argomento che ho fino ad ora solo accennato e che invece ho scoperto più rilevante di quel che pensassi: le couple che vengono formate nei gruppi.
Volevo parlare da un po’ di tempo, ossia da quando è esploso lo scandalo (?) di IU e Eunhyuk, ma proprio per evitare di diffonderlo ancora di più o evitato. Ora che almeno su internet (perché in Corea non mi è ancora chiaro cosa stia succedendo) le acque si sono calmate si può parlare del lato divertente (e neanche tanto dato gli incidenti spiacevoli causati da fan delusi e antifan) della faccenda.

Infine l’uscita del nuovo video di XIA mi ha incredibilmente colpito. E questo sarà il mio prossimo post.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: